IT EN DE
Lavorazione

I nostri formaggi sono prodotti in modo artigianale, proprio come faceva nonno Pietro, fondatore dell’azienda. Il latte crudo o pastorizzato viene innestato con una selezione di fermenti lattici e successivamente viene aggiunto il caglio.

 

A questo punto entra in gioco l’abilità e l’esperienza dei nostri casari che, grazie all’utilizzo di ricette frutto di oltre ottant’anni di esperienza, variano la lavorazione a seconda del prodotto desiderato. Una volta scaricata la cagliata dentro appositi carrelli, le forme vengono avvolte con tele di lino, proprio come la tradizione ci ha insegnato.

 

La fase successiva è la pressatura, fondamentale per poter stagionare i nostri formaggi più a lungo. Una volta raggiunta l’acidità ideale, i formaggi passano alla fase di salatura, diversa a seconda del prodotto desiderato: in immersione all’interno di apposite salamoie oppure tramite massaggi manuali con il sale fine, affinché il formaggio ne assorba la giusta quantità per la successiva stagionatura.

Stagionatura

La stagionatura dei nostri formaggi avviene rigorosamente su assi di legno di abete bianco. I nostri addetti controllano quotidianamente tutti i formaggi, affinché possano lasciare il nostro stabilimento solo dopo aver raggiunto la stagionatura ottimale.

 

I formaggi semiduri, quali ad esempio la Toma piemontese o la Raschera, vengono rivoltati e accarezzati settimanalmente con tele di lino per consentire una maturazione migliore.

 

I formaggi duri sono invece rivoltati e massaggiati sulla crosta con olio di semi, affinché la stagionatura possa essere prolungata nel tempo, mantenendo inalterate le qualità organolettiche.

Caseificio Sepertino

Caseificio Sepertino - P.I. 02294590043

Privacy Policy
FACEBOOK